E siamo ancora lì

Finisco a scrivere qui tutte le volte che il lavoro diventa pesante, soffocante, insopportabile. Ci sarà da provvedere? E’ che mi sento stanca, un po’ sfiduciata, non tanto in quella che ormai è la routine della gestione dell’agenzia, quegli alti e bassi del conto in banca, che danno tanta sicurezza… quanto piutoosto quest’esperienza nuova (e che non ho ancora capito chi me l’ha fatto fare) di organizzare eventi che non si riesce mai a capire come verranno….

Sono una che prima di tirarsi giù sulla pista ha bisogno di conoscerla, perlomeno il tracciato sulla cartina, invece qui niente è sicuro, come farò?

Menomale che fa un caldo boia.

Annunci

I commenti sono chiusi.